MONTE PELLEGRINO, PARCO DELLA FAVORITA, MONDELLO

PALERMO DA SCOPRIRE

  • Villa Niscemi, Santa Rosalia

 

  • Villa Niscemi
  • Palazzina Cinese
  • Monte Pellegrino
  • Mondello

DESCRIZIONE

La Piana dei Colli, fino all’inizio del ‘700 era un territorio roccioso e poco fertile. La nobiltà palermitana, per la salubrità dell’aria, la scelse come luogo di villeggiatura, ne trasforma gli antichi bagli e casene in prestigiose case di villeggiatura. Inoltre, adottando le nuove tecniche agricole, trasforma il suolo roccioso in terreno fertile sul quale impiantare rigogliosi agrumeti.

Si visita la Villa Niscemi, sede di rappresentanza della Città di Palermo, tipico esempio di trasformazione di un baglio in residenza agricola; La Palazzina Cinese, residenza di caccia “alla cinese” di Ferdinando III di Borbone.

Il Santuario di Santa Rosalia e infine si sosta nella bella baia di Mondello.

INFORMAZIONE SUL  PERCORSO

      • Tempo di Percorrenza:  4 ore
      • Lunghezza: Circa 15 Km
      • Punto di partenza delle visite: Villa Niscemi
      • Punto di arrivo delle visite: Mondello
      • Giorni previsti per la visita: Da Lunedì a Sabato
      • Orario di partenza: Ore 9.00

Compenso guida turistica € 150

N.B: Non tutti i monumenti sono accessibili ai diversamente abili.